giovedì 28 gennaio 2016

MIGHTY FM 7x10 - CHAIRLIFT "moth"


FAI CLIC DESTRO PER SCARICARE IL PODCAST
Un altro atteso ritorno per MIGHTY FM è quello dei CHAIRLIFT che dopo 4 anni tondi tondi tornano alla ribalta con "Moth", terzo album della loro carriera. Nati nel 2006 dall'incontro - artistico e sentimentale - di Caroline Polachek e Aaron Pfenning al college in Colorado, i Chairlift si trasferiscono a Brooklyn, epicentro di una scena musicale in fermento che in quegli anni vede la nascita di MGMT, Vampire Weekend, Yeasayer & Co. Dopo un massiccio successo grazie all'impiego del loro primo singolo - "Bruises" - in una pubblicità della Apple, un anno e mezzo di tour e l'uscita di Pfenning dalla band mettono a serio rischio l'esistenza della band. Sarà Patrick Wimberly, terzo defilato membro dei Chairlift, a creare i presupposti per "Something", l'album che li ha fatti conoscere anche al di qua dell'oceano grazie alla loro formula pop che riprende le sonorità più sghembe del synth-pop anni '80. Ma questi anni non sono stati certo di riposo, soprattutto per Caroline che ha inanellato collaborazioni importanti (da Sébastien Tellier a Beyoncé) e pubblicato un album solista con lo pseudonimo di Ramona Lisa. In "Moth" i Chairlift ribadiscono un approccio artistico-concettuale sempre molto attento al corredo coreografico/visuale della loro musica; un disco che dà voce alla costante fascinazione per l'Oriente da una parte e per il classicismo greco-romano dall'altra, sublimata in una attualissima dichiarazione d'amore per la città in cui vivono: New York. Con Telepathe, Grimes, Kate Bush, Sébastien Tellier, Japan, Rewards, Neon Indian, Ramona Lisa, Beyoncé, Talabot+Pional e David Bowie. E un'intrusione scioccante.

Nessun commento:

Posta un commento